Calici e bicchieri logati - Horeca Service

Vai ai contenuti

Calici e bicchieri logati

Calici in cristallo
Un grande vino ha bisogno di un "grande" bicchiere
Due sono le caratteristiche principali che dovrebbe avere ogni bicchiere per la degustazione del vino:
In primis la forma della coppa del calice che parte dal basso con una forma allargata e si stringe verso la bocca del bicchiere, per dare modo al vino contenuto all’interno di ossigenarsi e incanalare i profumi verso la bocca ed il naso.
In secondo luogo la lunghezza del gambo, questo per impugnare il bicchiere il più lontano possibile dal punto in cui poi si beve, per evitare che gli odori e profumi che si abbiano sulle mani influiscano nei profumi che fuoriescono dal vino e i sapori che poi sentiamo durante la degustazione del vino.
Un piccolo accorgimento nella cura dei bicchieri è quello del lavaggio; se laviamo i bicchieri con detersivi troppo forti rischiamo di influenzare tutti i profumi e tutti i sapori durante la degustazione successiva, quindi un suggerimento è quello di utilizzare detersivi delicati e dei cestelli per lavastoviglie di tipo aperto per fare in modo che l’acqua raggiunga tutti i bicchieri contenuti nel loro interno.
I cestelli con griglia specifici per bicchieri permettono inoltre altri due vantaggi;
riducono considerevolmente le rotture causate durante le fasi di carico e scarico dalla lavastoviglie e una più veloce ed efficace asciugatura senza lasciare traccia di umidità che potrebbe creare cattivi odori.
A seconda del tipo di vino che andremo ad assaggiare è importante selezionare il bicchiere più adatto.
I vini bianchi non avendo bisogno di una grande ossigenazione per far uscire i profumi, i bicchieri dedicati, sono caratterizzati da una grande curvatura nella parte inferiore che va a stringersi nella parte superiore, questo per dare modo al vino bianco di ossigenarsi e convogliare tutti i profumi nella bocca del bicchiere.
Per i vini rossi il bicchiere sarà molto diverso, sarà molto più largo, perché i vini rossi hanno bisogno di più ossigenazione in quanto potrebbero essere vini chiusi in bottiglia per diversi anni, quindi bicchieri con una grande apertura nella parte inferiore  permettono un grande scambio tra ossigeno e profumi del vino.
Passando alla degustazione degli spumanti con metodo classico, quindi di Champagne o Franciacorta, spumanti secchi, sarà preferibile usare una flute, in quanto la grande lunghezza del calice fa si che si esaltino al massimo le bollicine che sono la caratteristica più importante di questi vini. Invece per uno spumante aromatico è importante usare la coppa, perché la grande apertura di questo bicchiere fa si che i profumi dolci, aromatici di questi vini vengano esaltati al massimo per poterli sentire nel modo migliore.
Per i vini dolci, i vini liquorosi, i vini passiti e qualche super alcolico, a causa della loro alta gradazione alcolica, avere una apertura troppo grande come nel caso dei bicchieri per vino rosso, significherebbe far uscire molto l’odore di alcool e coprire tutti gli altri profumi, quindi i bicchieri dedicati a questa tipologia di vini si caratterizza da dimensioni ridotte sia nella parte inferiore che in quella superiore con una bocca che va a stringersi molto per degustare al meglio vini liquorosi, vini passiti, come un passito di Pantelleria, un Porto o di uno Sherry.
La collezzione di bicchieri Stölzle
Quando l'alta tecnologia si esprime in bellezza si crea qualcosa di irresistibile. Le tue labbra sentono l'essenza dell'arte vetraria: il bordo sottile e finemente lucido, il vetro che si rinforza delicatamente verso lo stelo.
I bicchieri Stölzle sono privi di piombo, straordinariamente chiari e brillano alla luce del sole. Questo splendore è creato dalla sabbia di quarzo Lausitz combinata con soda, potassa e feldspato. Il segreto sta nella fusione del vetro con l'aggiunta dei propri frammenti di cristallo. Ciò consente di risparmiare energia e proteggere l'ambiente.
Il calice è progettato per dare al vino più spazio per respirare verso il fondo. Verso il bordo del vetro, l'apertura del bicchiere si restringe: il buon vino scorre uniformemente sulla lingua, sviluppa il suo aroma pieno e conferisce un godimento completo.
Il cristallo di alta qualità di Stölzle può essere lavato in lavastoviglie. Il vetro che si rafforza delicatamente verso il fondo e le giunture perfettamente saldate proteggono dalle rotture.
Lo stelo sottile e disegnato conferisce al bicchiere non solo un tocco di eleganza, ma anche stabilità. L'assenza di vapori sull'intero vetro aumenta la sua robustezza per tutte le sfide quotidiane.

Collezzione Stolzle Experience
Collezzione Stolzle Power
Collezzione Stolzle Classic
Collezzione Stolzle Revolution
Collezzione Stolzle Weinland
Collezzione Stolzle Vulcano
Calici e Bicchieri Nude
email: info@horeca-service.it
Linea diretta: +39 3481525009
Horeca Service - P.I. 04194610285
Richiesta informazioni
email: info@horeca-service.it
Linea diretta: +39 3481525009
Torna ai contenuti